Chi sono

Gianni Costanzo nasce a Cosenza nel 1977, qui vive con la sua famiglia e coltiva con passione il suo amore per la musica.

“Nel 2003 inizia gli studi di canto e tecnica vocale con la Maestra Velia Ricciardi. Ha partecipato come allievo all’Orsara Jazz Festival, dove ha seguito le lezioni di tecnica vocale e musica d’insieme della Maestra Anna Lisa Kirby.
Dopo alcune esibizioni nella sua città, ha iniziato a collaborare con Andrea Infusino, chitarra e basso, e Danilo Blaiotta al pianoforte, con i quali costituisce il “Be Jazz Trio”.

Dal 2015 studia tecnica vocale con la Maestra Rosa Martirano, mentre nel 2018 ha iniziato il lavoro con il suo primo disco, “Sette”, per cui collabora, tra gli altri, con Alessandro Guido, compositore e arrangiatore, Antonio De Luise, Rosa Martirano, Giovanni Brunetti, Rocco Riccelli, Andrea Paternostro e Fabio Lizzani.
Nel 2019 pubblica la cover “Acquarello”, noto brano di Toquinho.

Nel 2020 scrive il brano inedito “Terra mia” che è una denuncia ed una dichiarazione d’amore alla propria terra.
Questa canzone descrive la Calabria come una donna che, ferita da chi non la ama, con ostinata speranza ed orgoglio prova a risollevarsi. Lo fa ribellandosi ma anche con profonda dolcezza, ponendosi come punto di arrivo e di partenza per il mondo.